Centro C.C.F

Indice (TOC)
Nessuna testata

Il C.C.F nasce nel 1990, fondato dalla Dott. ssa  Laurie Marker, zoologa americana, impegnata nella cura e tutela dei ghepardi, decide quindi di creare un' organizzazione  senza scopo di lucro per la tutela dei felini .

Dagli Stati Uniti si trasferisce in Namibia, paese nel quale vive la comunità più numerosa  nel mondo di ghepardi

Vende tutto ciò che possiede e acqista ettari di terreno sui quali sorgerà il C.C.F.

 La sede del C.C.F  sorge a Otjiwarongo in Namibia .

Il CHEETAH CONSERVATION FUND  si occupa anche di ricerca e conservazione per la tutela del ghepardo, una specie

che ha subito, dal 1900 ad oggi, ingenti perdite di individui tanto da essere inserito tra le specie a rischio di estinzione.

Gli allevatori africani che lavorano in questa regione vengono istruiti in modo che si stabilisca una buona convivenza

tra l'uomo e il ghepardo, grazie anche all'aiuto del C.C .F .

Il C.C.F si occupa di salvare cuccioli  di ghepardo feriti dai bracconieri o rimasti orfani .

I ghepardi vengono sottoposti ad analisi complete, ricevono le cure adeguate poi vengono reintrodotti nel loro ambiente. Per ogni esemplare viene prelevato un campione di DNA e introdotto in un database .

Il C.C.F viene aiutata tramite donazioni volontarie che arrivano da parte di cittadini privati che sostengono varie cause. Le iniziative per la raccolta fondi sono di varia natura si organizzano da semplici cene con amici , oppure serate di informazioni con proiezioni di foto e filmati, come è accaduto nel 2011 a Chicago e in altre città americane con una maratona a sostegno dei ghepardi .

Negli Stati Uniti, in Canada e Regno Unito ci sono molte filiali attive del C.C.F .

Pur ospitando ghepardi che non potranno essere rilasciati in natura, il CCF non è una Riserva Naturale. Il CCF è un Centro di Eccellenza per la Ricerca e l’ Educazione aperto al pubblico, che gestisce un ambulatorio veterinario specializzato, un centro visitatori, un museo e una fattoria modello, e stabilisce i criteri di gestione e conservazione dei ghepardi a livello mondiale. Il CCF opera attivamente per sviluppare programmi integrati che permettano ai ghepardi la convivenza armoniosa con le popolazioni del territorio. Poiché il 90% dei ghepardi si trova nelle terre adibite ad allevamento di bestiame, il CCF si concentra sulla collaborazione con le comunità rurali namibiane al fine di ridurre i conflitti, gestire in modo sostenibile ed integrato allevamenti e fauna selvatica, assicurando cosi’ un futuro ai ghepardi. - See more at: http://www.enricoducrot.it/progetti/....qWl69li9.dpuf
Pur ospitando ghepardi che non potranno essere rilasciati in natura, il CCF non è una Riserva Naturale. Il CCF è un Centro di Eccellenza per la Ricerca e l’ Educazione aperto al pubblico, che gestisce un ambulatorio veterinario specializzato, un centro visitatori, un museo e una fattoria modello, e stabilisce i criteri di gestione e conservazione dei ghepardi a livello mondiale. Il CCF opera attivamente per sviluppare programmi integrati che permettano ai ghepardi la convivenza armoniosa con le popolazioni del territorio. Poiché il 90% dei ghepardi si trova nelle terre adibite ad allevamento di bestiame, il CCF si concentra sulla collaborazione con le comunità rurali namibiane al fine di ridurre i conflitti, gestire in modo sostenibile ed integrato allevamenti e fauna selvatica, assicurando cosi’ un futuro ai ghepardi. - See more at: http://www.enricoducrot.it/progetti/...qWl69li9.dpufo di ghepardi selvatici al mondo, con il 20% circa di capi, 3000 esemplari.

 

Pur ospitando ghepardi che non potranno essere rilasciati in natura, il CCF non è una Riserva Naturale. Il CCF è un Centro di Eccellenza per la Ricerca e l’ Educazione aperto al pubblico, che gestisce un ambulatorio veterinario specializzato, un centro visitatori, un museo e una fattoria modello, e stabilisce i criteri di gestione e conservazione dei ghepardi a livello mondiale. Il CCF opera attivamente per sviluppare programmi integrati che permettano ai ghepardi la convivenza armoniosa con le popolazioni del territorio. Poiché il 90% dei ghepardi si trova nelle terre adibite ad allevamento di bestiame, il CCF si concentra sulla collaborazione con le comunità rurali namibiane al fine di ridurre i conflitti, gestire in modo sostenibile ed integrato allevamenti e fauna selvatica, assicurando cosi’ un futuro ai ghepardi. - See more at: http://www.enricoducrot.it/progetti/...sh.TO6Sw7vI.dp

 

Pur ospitando ghepardi che non potranno essere rilasciati in natura, il CCF non è una Riserva Naturale. Il CCF è un Centro di Eccellenza per la Ricerca e l’ Educazione aperto al pubblico, che gestisce un ambulatorio veterinario specializzato, un centro visitatori, un museo e una fattoria modello, e stabilisce i criteri di gestione e conservazione dei ghepardi a livello mondiale. Il CCF opera attivamente per sviluppare programmi integrati che permettano ai ghepardi la convivenza armoniosa con le popolazioni del territorio. Poiché il 90% dei ghepardi si trova nelle terre adibite ad allevamento di bestiame, il CCF si concentra sulla collaborazione con le comunità rurali namibiane al fine di ridurre i conflitti, gestire in modo sostenibile ed integrato allevamenti e fauna selvatica, assicurando cosi’ un futuro ai ghepardi. - See more at: http://www.enricoducrot.it/progetti/....qWl69li9.dpuf
Pur ospitando ghepardi che non potranno essere rilasciati in natura, il CCF non è una Riserva Naturale. Il CCF è un Centro di Eccellenza per la Ricerca e l’ Educazione aperto al pubblico, che gestisce un ambulatorio veterinario specializzato, un centro visitatori, un museo e una fattoria modello, e stabilisce i criteri di gestione e conservazione dei ghepardi a livello mondiale. Il CCF opera attivamente per sviluppare programmi integrati che permettano ai ghepardi la convivenza armoniosa con le popolazioni del territorio. Poiché il 90% dei ghepardi si trova nelle terre adibite ad allevamento di bestiame, il CCF si concentra sulla collaborazione con le comunità rurali namibiane al fine di ridurre i conflitti, gestire in modo sostenibile ed integrato allevamenti e fauna selvatica, assicurando cosi’ un futuro ai ghepardi. - See more at: http://www.enricoducrot.it/progetti/....qWl69li9.dpuf
Pur ospitando ghepardi che non potranno essere rilasciati in natura, il CCF non è una Riserva Naturale. Il CCF è un Centro di Eccellenza per la Ricerca e l’ Educazione aperto al pubblico, che gestisce un ambulatorio veterinario specializzato, un centro visitatori, un museo e una fattoria modello, e stabilisce i criteri di gestione e conservazione dei ghepardi a livello mondiale. Il CCF opera attivamente per sviluppare programmi integrati che permettano ai ghepardi la convivenza armoniosa con le popolazioni del territorio. Poiché il 90% dei ghepardi si trova nelle terre adibite ad allevamento di bestiame, il CCF si concentra sulla collaborazione con le comunità rurali namibiane al fine di ridurre i conflitti, gestire in modo sostenibile ed integrato allevamenti e fauna selvatica, assicurando cosi’ un futuro ai ghepardi. - See more at: http://www.enricoducrot.it/progetti/....qWl69li9.dpuf
 
Pur ospitando ghepardi che non potranno essere rilasciati in natura, il CCF non è una Riserva Naturale. - See more at: http://www.enricoducrot.it/progetti/....qWl69li9.dpuf
Pur ospitando ghepardi che non potranno essere rilasciati in natura, il CCF non è una Riserva Naturale. - See more at: http://www.enricoducrot.it/progetti/....qWl69li9.dpuf
Pur ospitando ghepardi che non potranno esse
Pur ospitando ghepardi che non potranno esse
Pur ospitando ghepardi che non potranno essere rilasciati in natura, il CCF non è una Riserva Naturale. Il CCF è un Centro di Eccellenza per la Ricerca e l’ Educazione aperto al pubblico, che gestisce un ambulatorio veterinario specializzato, un centro visitatori, un museo e una fattoria modello, e stabilisce i criteri di gestione e conservazione dei ghepardi a livello mondiale. Il CCF opera attivamente per sviluppare programmi integrati che permettano ai ghepardi la convivenza armoniosa con le popolazioni del territorio. Poiché il 90% dei ghepardi si trova nelle terre adibite ad allevamento di bestiame, il CCF si concentra sulla collaborazione con le comunità rurali namibiane al fine di ridurre i conflitti, gestire in modo sostenibile ed integrato allevamenti e fauna selvatica, assicurando cosi’ un futuro ai ghepardi. - See more at: http://www.enricoducrot.it/progetti/....qWl69li9.dpuf

 

Pur ospitando ghepardi che non potranno essere rilasciati in natura, il CCF non è una Riserva Naturale. Il CCF è un Centro di Eccellenza per la Ricerca e l’ Educazione aperto al pubblico, che gestisce un ambulatorio veterinario specializzato, un centro visitatori, un museo e una fattoria modello, e stabilisce i criteri di gestione e conservazione dei ghepardi a livello mondiale. Il CCF opera attivamente per sviluppare programmi integrati che permettano ai ghepardi la convivenza armoniosa con le popolazioni del territorio. Poiché il 90% dei ghepardi si trova nelle terre adibite ad allevamento di bestiame, il CCF si concentra sulla collaborazione con le comunità rurali namibiane al fine di ridurre i conflitti, gestire in modo sostenibile ed integrato allevamenti e fauna selvatica, assicurando cosi’ un futuro ai ghepardi. - See more at: http://www.enricoducrot.it/progetti/....qWl69li9.dpuf
Pur ospitando ghepardi che non potranno essere rilasciati in natura, il CCF non è una Riserva Naturale. Il CCF è un Centro di Eccellenza per la Ricerca e l’ Educazione aperto al pubblico, che gestisce un ambulatorio veterinario specializzato, un centro visitatori, un museo e una fattoria modello, e stabilisce i criteri di gestione e conservazione dei ghepardi a livello mondiale. Il CCF opera attivamente per sviluppare programmi integrati che permettano ai ghepardi la convivenza armoniosa con le popolazioni del territorio. Poiché il 90% dei ghepardi si trova nelle terre adibite ad allevamento di bestiame, il CCF si concentra sulla collaborazione con le comunità rurali namibiane al fine di ridurre i conflitti, gestire in modo sostenibile ed integrato allevamenti e fauna selvatica, assicurando cosi’ un futuro ai ghepardi. - See more at: http://www.enricoducrot.it/progetti/.../#sthash.qWl69
Etichette
Visualizzato commento 2 di 2 : vedi tutti
Bravi
Inviato 21:26, 10 Mar 2015 ()
correggete gli errori e completate le frasi tronche
Inviato 17:14, 7 Apr 2015 ()
Visualizzato commento 2 di 2 : vedi tutti
E' necessario connettersi per inserire un commento.