SINTESI

BUSHBLOCK

Circa il 14% della Namibia  è ora seriamente infestato da una crescita eccessiva di thornbush: un tipo d roveto che ha causato una grave perdita di pascoli e terreni agricoli produttivi  causa di un processo chiamato 'bush invasion'. 

Per i predatori,come il ghepardo,i rovi provocano cambiamenti di habitat specifici che incidono sulle loro capacità di sopravvivere. Il ghepardo che cattura le prede con sprint di velocità, è  ostacolato dalla fitta boscaglia che provoca ferite in particolare agli occhi.

Il CCF ha sviluppato il progetto di 'Bush' per favorire il ripristino di habitat, creando un mercato vitale per i prodotti della biomassa . Nel 2001 CCF Bush  è stata fondata per raccogliere ed elaborare il Bush, per la produzione di combustibile,  e di altri prodotti del roveto 

 

 PRODUZIONE AGRICOLA

 Il CCF gestisce un’azienda agricola modello ed attività ad essa connesse su un territorio di 100.000 acri di terre adibite a bestiame e animali selvatici. Il Future Farmers of Africa (FFA) del CCF utilizza tali risorse per formare alla conservazione integrata gli allevatori/agricoltori, con tecniche di gestione del bestiame e della fauna selvatica. Il FFA forma lavoratori specializzati ed educa farmer agricoli ed emarginati a forme di reddito supplementari, dando loro la possibilità di praticare un’agricoltura sostenibile che riduce il conflitto tra uomo e fauna selvatica, fornendo al contempo opportunità economiche.

 

 

CANI DA DIFESA

Programma dei Cani Pastori da Guardia dell’Anatolia/Kangal è certamente uno dei programmi di maggior successo del  Cheetah Conservation Fund. Questi cani vengono affidati gratuitamente agli allevatori namibiani. I cani proteggono il bestiame dagli attacchi dei ghepardi. Gli allevatori, di conseguenza, non si sentono piu’ spinti ad uccidere i ghepardi per proteggere i propri animali e la propria sussistenza.

Il CCF ha piazzato piu’ di 400  cani da guardia. I cuccioli creano fi da piccoli un legame indissolubile con il proprio gregge e lo protegge fino alla morte dai predatori. La maggior parte degli allevatori che hanno un Pastore dell’Anatolia del CCF, segnalano un calo notevolissimo delle perdite di bestiame dovute ai ghepardi e ai predatori in genere.

IL CANE DA PASTORE DELL'ANATOLIA

 Discendente dei Molossi dell'Epiro, originario dei grandi altopiani e delle montagne della Turchia d'Asia ,il Pastore dell'Anatolia fu utilizzato per la guardia ai montoni , per proteggerli dai predatori, per la caccia e per aiutare gli uomini in guerra.

Questo cane è forte, relativamente slanciato, ha un'andatura agile e molto ampia come quella di un felino.

 

CARATTERE

 il Kangal  é un cane molto maturo; nella guardia non e mai aggressivo senza una ragione,"pattuglia" il territorio in modo periodico e costante, valuta con grande spirito di osservazione ogni situazione ed in presenza di minacce concrete reagisce sempre con intelligenza e responsabilità.

 

 

 PRODUZIONE CASEARIA

La latteria della "capra che balla" è parte della missione del CCF per l'istruzione e alla sensibilizzazione all'agricoltura sviluppata. E' una fattoria modello del CCF e programma l'allevamento di cani da guardia per dimostrare che cani e ghepardi possono vivere insieme. L'azienda agricola istruisce i locali agricoltori ad usare strategie di gestione predatorie non letale per proteggere il loro bestiame e la popolazione di ghepardi. La fattoria è aperta al pubblico tutti i giorni e viene utilizzata durante i corsi di formazione per i contadini. Il CCF ha cominciato a produrre formaggio fresco e altri articoli lattiero-caseari nel 2009 utilizzando latte da allevamento.                                             Gli articoli quotidianamente prodotti sono formaggi di capra artgianali di alta qualità e una varietà di gelati di capra. Tutti i prodotti di latteria sono fatti con latte da 30 capre dette "alpine".                                                                       Lo sviluppo di latterie di capra su piccola scala in Namibia può creare vantaggi per gli agricoltori e la fauna selvatica. 

 

 

Etichette
Visualizzato commento 2 di 2 : vedi tutti
ok,queste sono tutte le sintesi
Inviato 16:54, 21 Apr 2015 ()
brave!
Inviato 18:24, 21 Apr 2015 ()
Visualizzato commento 2 di 2 : vedi tutti
E' necessario connettersi per inserire un commento.