COSA DICE L'EUROPA

 

  L'Unione Europea si é impegnata a diminuire entro il 2030 le sue emissioni.

  

                                         PIÙ ENERGIE RINNOVABILI 

 Il contributo delle energie rinnovabili (eolico, fotovoltaico, geotermico) dovrebbe soddisfare fino al 27% del fabbisogno di energia nell'Unione. Non sarà facile arrivare a questo obiettivo, perché la diffusione di queste tecnologie  deve essere supportata da provvedimenti  dei singoli stati: incentivi e abbattimenti fiscali che rischiano di falsare il mercato, ed è perciò un equilibro complesso quello ancora da trovare. Anche l'efficienza energetica deve aumentare almeno del 27%, e questo sulla base della cosiddetta 
 

                                              2030 UNA DATA IMPORTANTE

2030. È l'anno in cui queste "buone intenzioni" devono realizzarsi: sembrerebbe molto vicino, l'Unione Europea ha già in atto alcune direttive che portano in quella direzione, e si tratterebbe di applicarle a fondo e migliorarle.

 

                           UNA DELLE CONSEGUENZE DELL'INQUINAMENTO

                                                     

Qua sotto riportato il tasso di mortalità annuale causato dall'inquinamento:

Etichette
E' necessario connettersi per inserire un commento.