Ciclo dell'acqua

Indice (TOC)
Nessuna testata

 La quantità d'acqua  presente sulla Terra si mantiene invariatanel tempo:gli scienziati ritengono che questa quantità sia praticamente invariata a quella che si trovava sulla Terra all'epoca della sua formazione, circa 4,6 miliardi  di anni fa.
Ciò accade perchè l'acqua circola continuamente nell'idrosfera, passando da un serbatoio all'altro,attraverso il continuo ripetersi dei passaggi di stato : da un lato l'evaporazione (passaggio da liquido a vapore acqueo)e dall'altro la condenzazione(passaggio da vapore a liquido).
Questo processo è noto come ciclo dell'acqua ed è azionato dall'energia solare.
 Il calore del sole provoca l'evaporazione dell'acqua contenuta negli oceani ,nei fiumi,nei laghi e nel suolo,e la perdita d'acqua come vapore attraverso le foglie delle piante,chiamata traspirazione;il vapore acqueo si libera nell'atmosfera e,negli strati,più freddi,condensa in goccioline d'acqua formando le nubi;dalle nubi l'acqua ritorna sulla Terra come precipitazioni in forma di particelle liquide,la pioggia o solide,grandine o neve.

Etichette
E' necessario connettersi per inserire un commento.