TEODORICO

Teodorico, detto il Grande, più correttamente Teoderico, dal goto Þiudareiks (Pannonia, 454Ravenna, 526), fu re degli Ostrogoti dal 474 e re d'Italia dal 493 al 526, secondo dei re barbari di Roma.eodorico succede al trono degli Ostrogoti dopo la morte del padre (474) e prosegue la politica di alleanza con il vicino Impero, dal quale otteneva compensi per i servigi di protezione dei confini. L'imperatore bizantino, alleandosi con Teoderico, sperava che questi riuscisse a porre sotto il controllo ostrogoto le nuove popolazioni barbariche che spingevano ai confini dell'Impero, assicurando così a Bisanzio una zona di influenza che fungesse da cuscinetto tra l'Impero e le popolazioni barbariche.

I successi di Teoderico portarono l'imperatore Zenone a riconoscere al re ostrogoto lo stato di federato romano e di eleggerlo a console nell'anno 484 (alcuni anni dopo gli fu anche eretta una statua equestre a Costantinopoli), ufficializzando in questo modo il predominio ostrogoto sull'area balcanica.

La presenza di Teoderico stava diventando però sempre più ingombrante per Zenone e nel contempo Odoacre in Italia stava allargando la sua zona di influenza minacciando gli interessi di Bisanzio. Zenone pensò di risolvere i suoi problemi mettendo l'uno contro l'altro i due re barbari, per cui, con l'aiuto di Bisanzio, nel 488 Teoderico preparò la spedizione verso l'Italia, intrapresa nell'autunno dello stesso anno.

Teodorico

 

Teoderico varcò le Alpi orientali nel 489 con al seguito un esercito di circa 100.000 Ostrogoti e condusse le sue genti in una serie di cruenti scontri contro gli Eruli, scontri che terminarono dopo cinque anni (493), quando Teoderico fece uccidere a tradimento il suo rivale Odoacre e tutta la sua corte durante un banchetto che avrebbe dovuto sancire la pace tra i due re. L'eliminazione di Odoacre, che pare volesse a sua volta insidiare la vita di Teoderico, segnò l'inizio del dominio degli Ostrogoti in Italia, dominio che rappresentò un lungo periodo di pace e stabilità per molti anni.

 

I rapporti tra Ostrogoti e Romani

Teoderico seguì le linee guida già tracciate da Odoacre, lasciando ai Romani, che gli si dimostrarono fedeli, gli impieghi amministrativi e politici che già possedevano, riservando nel contempo esclusivamente ai Goti i compiti di sicurezza e difesa. Inoltre, per pacificare l'Italia, riscattò i cittadini romani fatti prigionieri da altri popoli barbari e procedette alla distribuzione delle terre. Tale liberalità e avvedutezza nella ripartizione dei terreni è da attribuire all'esiguo numero di Ostrogoti rimasti dopo aver varcato le Alpi.

 

Opere pubbliche

Teodorico si distinse anche per l'esecuzione e il ripristino di opere pubbliche, come la ristrutturazione dell'acquedotto costruito da Traiano che dall'Appennino, attraverso la località di Galeata (dove sono stati recentemente ritrovati i quartieri termali di un palazzo da caccia appartenuto a Teodorico), scende verso Forlì e Ravenna. L'importanza di tale opera pubblica è testimoniata anche dalla attuale presenza di toponimi come quello della Pieve di Santa Maria in Acquedotto, presso il casello autostradale di Forlì. Queste e altre misure permisero all'economia italica di riprendersi dal lungo ristagno a cui era stata soggetta.
Si ha notizia di almeno altri due Palazzi di Teodorico: il più noto e del quale rimane forse qualche resto è a Ravenna; un secondo Palazzo di Teodorico fu fatto erigere dal re ostrogoto a Monza.
Teodorico fece costruire, inoltre, il Mausoleo destinato a custodire le sue spoglie. Il Mausoleo è formato da due ambienti sovrapposti, con una pesantissima copertura monolitica a calotta in pietra d'Istria che non ha eguali nell'architettura tardoantica e bizantina. Questo enigmatico edificio, infatti, si inserisce nella tradizione dei monumenti imperiali. Molti edifici e acquedotti di Roma furono pure soggetti ad accurata riparazione.

Etichette
Visualizzato commento 6 di 6 : vedi tutti
potevate togliere le cose in blu e le freccettine daiiiii 15:08, 13 Nov 2012 modificato
Inviato 14:59, 13 Nov 2012 ()
vero
Inviato 17:00, 19 Nov 2012 ()
però potevate anche fare prima la cartella di storia poi impero romano e poi questa nooooooooooo
Inviato 17:02, 19 Nov 2012 ()
si vero era più ragionevole.....
Inviato 13:49, 22 Nov 2012 ()
vero ale ma chi l'ha fatta la pagina di teodorico??
l'hai fatta tu ale??
Inviato 16:04, 13 Mar 2013 ()
nooo
Inviato 19:17, 13 Mar 2013 ()
Visualizzato commento 6 di 6 : vedi tutti
E' necessario connettersi per inserire un commento.