asessuata

Indice (TOC)
Nessuna testata

La riproduzione delle piante segue diverse metodologie, ovviamente oltre a quelle naturali delle piante stesse. Fra le tecniche più utilizzate per la riproduzione delle piante, queste sono le principiali:
Riproduzione delle piante per semina:
La riproduzione delle piante per semina è forse il metodo più conosciuto ma non certo il più semplice. Dopo essersi procurati i semi sia acquistandoli in negozi sia conservandoli dalla precedente fioritura delle piante, si deve preparare un semenzaio in terra dove si pianteranno i semi. Il terriccio deve essere leggero e umido, deve essere esposto ad una buona illuminazione e i semi possono essere messi in terra a spaglio, cioè tutti alla stessa distanza, in buchette, cioè in punti dedicati o a file, cioè in filari. Dopo un pò inizieranno a spuntare le prime piantine che dovranno essere sempre annaffiate e ben illuminate: ricordarsi di diradarle dopo qualche giorno poichè se sono troppo vicine potrebbero morire.
Riproduzione delle piante per talea:
La riproduzione delle piante per talea può essere applicata solo ad alcune piante come ad esempio le piante grasse o le begonie. La talea è il taglio di una parte della pianta che viene poi immessa in acqua o in terriccio che col tempo formerà delle nuove radici. La talea deve essere di circa 15 centimetri e senza foglie inferiori e si possono aggiungere anche prodotti acquistabili in negozio che aiutano la ricrescita della radice. Subito dopo la nascita della radice la talea deve essere immessa in terra.
Riproduzione delle piante: margotta
La margotta è un altro metodo per la riproduzione delle piante che consiste in una talea fatta direttamente sulla pianta. Viene effettuato un taglio sulla pianta che poi viene circondato da terriccio: dal taglio spunteranno, se la margotta riuscirà, le nuove radici della pianta. 
Riproduzione delle piante: innesto
L'innesto è uno dei metodi più difficile per la riproduzione delle piante.Consiste nel far combaciare la parte radicale, chiamata portinnesto, di una pianta, con la parte aerea ricca di gemme di un'altra pianta. In questa maniera le due piante daranno vita ad un'altra pianta.
Riproduzione delle piante: ibridazione
L'ibridazione è un'impollinazione artificiale che viene effettuata fra due piante anche di specie differenti grazie alla quale si possono ottenere nuove piante, nuovi cultivar.

Etichette
E' necessario connettersi per inserire un commento.