Testi italiano

Indice (TOC)
  1. 1. Grève! Grève!
 

Grève! Grève!

 
Il Quarto Stato
 
Sono le 6.30 ,Andrè e gli operai sono davanti alla filanda nel centro di Lione ;ma stamattina anziché lavorare si sono riuniti per scioperare.
“Aujourd’hui Gréve!” grida la folla,mentre la polizia cerca di bloccare i manifestanti più aggressivi.
Tutto questo è cominciato a causa delle condizioni inadatte della fabbrica : da giorni fa freddo,il luogo di lavoro è sporco e umido,i ritmi sono estenuanti e da quando è crollato il soffitto gli operai si sono riuniti in piazza a protestare.
“Non si può andare avanti così!”
Disse Michelle, la moglie di Andrè.
“Hai perfettamente ragione”
gridarono un gruppo di giovani donne.
“Noi abbiamo famiglia e non riusciamo a mantenerla”
ribatté Andrè .
“Lavoriamo tutto il giorno al freddo,siamo stanchi e sottopagati,ci meritiamo di più”
 un altro aggiunse
 “Molto di più”.
Mentre la folla infuriata,avanzava,Andrè e sua moglie alla testa del gruppo entrarono nella fabbrica per distruggere i macchinari in segno di protesta.
Gli operai erano talmente carichi di rabbia che in poco tempo avevano distrutto tutto.
Proprio in quel momento arrivarono altri poliziotti che catturarono prima Andrè e Michelle e poi tutto il resto degli operai e li portarono in caserma dove vennero sottoposti ad un interrogatorio.
Durante l’interrogatorio i poliziotti scoprirono le terribili condizioni della fabbrica e così lo Stato decise di prendere provvedimenti e di mettere a norma la filanda.
Infine tutto tornò alla normalità ma passò ancora molto tempo prima di assicurare  a tutti i lavoratori il diritto di scioperare per migliorare le condizioni di vita e di lavoro.
 
                            Federico Bassi, Marcello Gruppo , Giorgia Bettani

 

Etichette
Visualizzato commento 1 di 1 : vedi tutti
che bello!!!!!!!!!!!!!!11
Inviato 16:36, 17 Dic 2011 ()
Visualizzato commento 1 di 1 : vedi tutti
E' necessario connettersi per inserire un commento.